Grafica Veneta News

E CHE SALONE DEL LIBRO SIA !




DOMANI A TORINO LA 31^ EDIZIONE Da domani fino al 14 maggio a Torino si terrà la 31^ edizione del Salone del Libro di Torino. L’evento inaugurale prevede anche il debutto dell’Adei, l’associazione degli editori indipendenti, che si sono staccati dalla casa madre Aie. Si tratta di 250 piccole realtà che hanno deciso “di rappresentare, sostenere e difendere un’idea di cultura plurale e libera”. “Che si vivacizzi il settore – sostiene Fabio Franceschi a capo della mega stamperia Grafica Veneta – conviene a tutti. Un po’ meno utili sono le divisioni anche se in una chiave di interpretazione democratica possono essere uno stimolo per gli addetti ai lavori”. La nuova organizzazione è il risultato della fusione di tre organizzazioni già attive come Odei (Osservatorio degli editori indipendenti), gli Amici del Salone di Torino, costituiti a sostegno dell’evento piemontese, e Fidare (Federazione italiana degli editori indipendenti). Oltre le diatribe, i dati Nielsen per Aie dicono che nei primi 4 mesi del 2018 prosegue il consolidamento del mercato del libro, mentre si stabilizza il numero dei lettori. Lo studio copre il periodo fino al 21 aprile 2018, nel quale si riscontra una crescita dello 0,4% nelle vendite a valore nei canali trade (librerie, grande distribuzione, negozi online, escluso Amazon). Considerando anche la piattaforma di Jeff Bezos, invece, le vendite a valore nel primo quadrimestre potrebbero essere vicine a un +1,5%. Secondo le stime si accentua la crescita dell’e-commerce del libro fisico, mentre si conferma la flessione nella vendita di libri di varia nella grande distribuzione organizzata e si registra qualche difficoltà anche nelle librerie, indipendenti e di catena”. Segnali positivi arrivano anche dal fronte della lettura. Secondo i dati dell’Osservatorio Aie sui consumi culturali, raccolti in collaborazione con Pepe Research, i lettori sono il 62% in Italia, in linea con la tendenza degli ultimi anni.
09 May 2018