Grafica Veneta News

Il PREMIO STREGA 2018 E’ DONNA




LA RAGAZZA CON LA LEICA VINCE INSIEME ALLA FIDUCIA DI GUANDA Complimenti ad una scrittrice e al fatto che dopo 15 anni il Premio Strega e' andato ad una donna. E congratulazioni ad una casa editrice come Guanda che ha dato fiducia a questo talento. L'effetto di essere un libro primo classificato produrra' un ritorno di fiamma pronto a dare gas alle rotative di Grafica Veneta Spa che ristamperanno con fascetta ad hoc il romanzo di Helena Janeczek autrice de 'La ragazza con la leica". La Janeczek non ne fa una questione 'femminista' ne' un vanto, piuttosto pensa ai contenuti del suo lavoro certosino. Ma chi e' l'artista di cui parla ? E' Gerda Taro, la prima fotografa caduta su un campo di battaglia. Proprio quel giorno avrebbe compiuto ventisette anni. Robert Capa, suo collega e compagno, e' in prima fila al suo funerale, è distrutto: erano stati felici insieme, lui le aveva insegnato a usare la macchina fotografica e poi erano partiti tutti e due per la Guerra di Spagna. Il romanzo tiene insieme un flusso che allaccia epoche e luoghi lontani, restituendo vita alle istantanee di questi ragazzi degli anni Trenta alle prese con la crisi economica, l'ascesa del nazismo, l'ostilità verso i rifugiati che in Francia colpiva soprattutto chi era ebreo e di sinistra, come loro.
06 Jul 2018