Grafica Veneta News

LIBRI SOTTO L’OMBRELLONE STAMPATI “ON DEMAND”





LA SOLUZIONE ANTISPRECO DEGLI EDITORI, TIRATURE MIRATE E CONTINUE IN BASE ALLE VENDITE

17 luglio 2019 - Non c’è dubbio sui successi letterari italiani dell’estate 2019: il premio Strega “M” il figlio del secolo scritto da Antonio Scurati per Bompiani e “I leoni di Sicilia” pubblicato da Editrice Nord e firmato da Stefania Auci guidano le classifiche dei libri più venduti.
La conseguenza è che si tratta di due volumi che Grafica Veneta Spa continua a stampare, secondo la modalità “on demand” ovvero su richiesta.
“La prima autrice che ha messo questa clausola nel contratto è stata la Rowling – commenta il Presidente Fabio Franceschi – la “mamma” di Harry Potter che ci ha abituato al tutto e di più. Per noi è una cliente fissa legata all’editore Salani, dopo l’intera saga del maghetto, per le opere successive ha scelto tirature mirate ma continue. Una soluzione anti spreco e di risparmio energetico che condividiamo assolutamente. Non è, dunque, una novità per noi – continua Franceschi – se questo tuttora accade, anzi per l’azienda vocata all’economia circolare è una scelta obbligata se si pensa che gli scarti di cellulosa tornano a rinascere grazie all’area rifiuto zero allestita nello stabilimento”.
Così il periodo estivo della produzione in stamperia oltre ad essere caratterizzato dalla scolastica destinata a tutto il mondo, vedrà impegnate le rotative dedicate settimanalmente all’ordine di 10mila copie fisse per i romanzi super preferiti dai lettori italiani. “La diffusione della cultura è una priorità – conclude Franceschi – e in questo senso tutte le richieste, anche quelle che possono sembrare dei capricci editoriali, saranno soddisfatte: è il nostro lavoro”.

17 Jul 2019