Grafica Veneta News

TALMUD BABILONESE IN ITALIANO




ALTRI DUE VOLUMI COMPONGONO IL PROGETTO EDITORIALE STAMPATO DA GRAFICA VENETA Presentazione ufficiale a Venezia il 5 novembre prossimo 3 novembre 2019 - Sara' presentata martedi 5 novembre a Venezia nell'Isola di San Servolo l'ultima fatica di un progetto editoriale destinato a cambiare la storia. Si tratta della prima traduzione in italiano del Talmud Babilonese, la raccolta di norme, regole e interpretazioni che, abbinata ai libri sacri, rappresenta i fondamentali della religione ebraica. Grafica Veneta ne ha curato la stampa per la casa editrice Giuntina, sin dall'inizio dello studio che risale  al 2011 da quando un team di traduttori e non solo, lavora all’ iniziativa che si avvale della collaborazione della presidenza del Consiglio, del ministero dell’Istruzione, del Cnr e dell’Ucei, Unione delle comunità ebraiche italiane. Il lavoro  è stato seguito dal rabbino Adin Steinsaltz già curatore della trascrizione dall'ebraico al francese, russo e spagnolo. Di primaria importanza per la cultura dei popoli, i primi a goderne saranno gli specialisti di cultura religiosa per le loro ricerche, anche se lo strumento si rivolge a coloro che nel mondo amano la lingua italiana tradotta dall’aramaico.  Dopo il libro sul Capodanno (feste, ricorrenze e riti), le Benedizioni (con commenti su sogni), il Digiuno, tocca alle Consacrazioni  (con aspetti legati al diritto matrimomiale, alla separazione e vita di coppia) a cui l'opera dedica due volumi.  Una grande esperienza professionale - la giudica il presidente di Grafica Veneta Fabio Franceschi che per la tiratura perfetta ha messo a disposizione macchine d'avanguardia e personale qualificato come la supervisione del reparto 'dei sarti del libro' specialisti della forma e della sostanza. Convinto da sempre che l'accesso diffuso alla lettura è prioritario per l'azienda,  lo staff di Franceschi intende seguire l'editore durante tutte le fasi della produzione. 
03 Nov 2019